Offline

AVVISO:

Euronummus rimarrà operativa e tutte le operazioni di ACQUISTO e di VENDITA si potranno effettuare ONLINE, tramite BANCA convenzionata oppure chiamando il nostro SERVIZIO CLIENTI al Numero Verde 800 802 177 o inviando una mail a info@euronummus.it.  

In questa nuova puntata della nostra rubrica settimanale, attraverso l’utilizzo di immagini per meglio evidenziare le diverse tonalità di colore, proveremo ad analizzare insieme alcuni dei motivi per cui non tutte le monete in oro hanno il tipico splendore del giallo dorato, colore che noi tutti associamo istintivamente al metallo prezioso.

L’immagine sopra riportata rappresenta visivamente al meglio come e quanto alcune monete in oro possano differire tra loro nel colore.

- 20 dollari U.S.A. Liberty titolo 900/°°°;
- 200 dollari Australia titolo 999,9/°°°;
- 100 Soles Perù titolo 900/°°°;
- 20 franchi Francia titolo 900/°°°.

PERCHE’ LE MONETE D’ORO POSSONO AVERE COLORI DIVERSI?

Tra i fattori che possono influenzare queste differenze di colore troviamo:
- La percentuale dei metalli che compongono la moneta. Le monete in oro puro 999,9/°°° esaltano un colore quanto più inalterato e naturale del biondo metallo mentre le monete in oro 900/°°° e 917/°°°, essendo composte da una lega con altri metalli, evidenziano sfumature di colore derivanti proprio in funzione delle percentuali di composizione;
- Il luogo di origine dell'oro e l’area geografica di estrazione;
- Le condizioni di stoccaggio;
- Le custodie protettive in plastica che possono reagire con la superficie della moneta.

PERCHE’ IL COLORE DEL KRUGERRAND TENDE AL ROSSO?

Il Krugerrand, sicuramente la moneta d'oro un tempo più diffusa ed apprezzata, è notoriamente conosciuto per il suo colore un po' rosso. Questo colore è dovuto alla sua composizione essendo formato da oro puro al 91,66% e rame all'8,34%, metallo che viene inserito per rendere le monete più durevoli. I Krugerrand più vecchi dello stesso anno a volte possono avere colori diversi. Mentre una moneta può avere lo stesso luccichio rosso-oro dell'anno in cui è stata emessa, un'altra potrebbe aver assunto il classico tono giallo-oro.

Rimanendo a vostra completa disposizione per informazioni sui nostri prodotti e consigli nella scelta, vi aspettiamo alla prossima puntata della nostra rubrica.

Product added to wishlist
Prodotto aggiunto al comparatore

Cookie

Utilizziamo alcuni strumenti, come i cookie, per abilitare servizi e funzionalità essenziali sul nostro e-commerce e per raccogliere dati sulle modalità di interazione degli utenti con il nostro sito, i nostri prodotti e servizi. Facendo clic su Accetto, acconsenti all'uso di questi strumenti per scopi pubblicitari, di analisi e per l'assistenza. Ulteriori informazioni